• Cantine Torrevento nel nuovo Consiglio di Amministrazione del Movimento Turismo del Vino Puglia

    Innovazione digitale per accorciare le distanze con gli enoturisti, attività di incoming per destination manager internazionali, formazione e coinvolgimento di tutte le realtà produttive che rendono unico il brand Puglia, esperienze dal chiaro profilo green: il mondo del vino pugliese non si arrende alle enormi difficoltà causate dal Covid, e anzi rilancia la sfida dell’enoturismo. L’occasione, il rinnovo del Consiglio di Amministrazione del Movimento Turismo del Vino Puglia che ha eletto presidente il produttore salentino Massimiliano Apollonio (Apollonio Vini, Monteroni di Lecce) e vicepresidente Gianfelice D’Alfonso del Sordo, Cantine D’Alfonso del Sordo (San Severo, FG). Completano il Consiglio d’Amministrazione Sebastiano De Corato, azienda Rivera (Andria, BT);  Alessandra Tedone, Cantine Torrevento (Corato, BA); Doni Coppi, Cantine Coppi (Turi, BA), Vito Farella, Tormaresca (San Pietro Vernotico, BR), Anna Gennari, Consorzio Produttori Vini (Manduria, TA); Giuseppe Sportelli, Amastuola Organic Wines (Massafra, TA); Alessandra Quarta, Claudio Quarta Vignaiolo (Guagnano, LE e Lizzano, TA); Barbara Mottura, Mottura Vini (Tuglie, Le).

    >> Leggi l’articolo completo <<

  • Torrevento presenta la nuova annata di vini bianchi e rosati 2020

    “CANTINE TORREVENTO, azienda vinicola pugliese di fascia premium partner di PROSIT S.p.A., gruppo con l’obiettivo di unire cantine italiane rappresentative del nostro Paese, guarda con soddisfazione ai risultati della vendemmia 2020 che conferma, ancora una volta, l’eccellenza del territorio PUGLIA e dei suoi prodotti”.

    “Pezzapiana Castel del Monte Doc Bianco (ottenuto da uve Bombino Bianco e Pampanuto) e Primaronda Castel del Monte Doc Rosato (Nero di Troia in purezza, vinificato in rosé) sono due vini versatili, di grande freschezza, pienamente rappresentativi del territorio e delle uve autoctone tipiche per la produzione dei migliori vini bianchi e rosati  dell’area di Castel del Monte. Spiccano per la loro fragranza, per la luminosità e trasparenza dei loro colori (il bianco dal colore chiaro e bellissimi riflessi verdolini; il rosato con le sue raffinate sfumature): vini di grande appeal e piacevolezza che si abbinano perfettamente con i piatti della cucina pugliese e mediterranea in generale”.

    >> Leggi l’articolo su Enoagricola <<

    >> Leggi l’articolo su Oinos Vivere di vino <<
  • Kebir 2018 è il nuovo vino della settimana su Cronache di gusto

    “Il Kebir è un rosso armonico e completo che rappresenta una delle tante declinazioni proposte del Nero di Troia, vitigno molto versatile qui in blend con il Cabernet Sauvignon. Le uve provengono da vigneti situati su suoli argilloso calcarei ad altitudini comprese tra 400 e 500 metri sul livello del mare nell’area collinare del Nord Barese. Il sistema di allevamento utilizzato è la controspalliera con potatura a cordone speronato, mentre la densità d’impianto è di 5 mila ceppi per ettaro. Le rese si attestano intorno agli 80 quintali per ettaro. La vendemmia viene effettuata manualmente a metà ottobre. La vinificazione prevede una fermentazione con lunga macerazione sulle bucce. L’affinamento inizia con 8 mesi di permanenza in serbatoi di acciaio inox, seguiti da 12 mesi di maturazione in barrique.”

    >> Leggi l’articolo completo <<

  • Torrevento vola a Mosca con Gambero Rosso

    Gambero Rosso torna a Mosca per presentare una esclusiva selezione di vini classificati Tre Bicchieri, premiati nella guida Vini d’Italia 2021! Torrevento, con grande orgoglio, presenta i vini in degustazione, selezionati da Gambero Rosso International:
    – Bolonero Castel Del Monte Doc Rosso 2019
    – Vigna Pedale Castel Del Monte Docg Rosso 2015
    – Ghenos Primitivo Di Manduria Doc Rosso 2017
  • Torrevento con Gambero Rosso International a San Pietroburgo

    Torrevento è a San Pietroburgo per il Tre Bicchieri World Tour 2021 di Gambero Rosso International. I nostri vini selezionati nella guida Vini d’Italia 2021, saranno in degustazione nella magnifica location dell’Hotel Astoria:
    • Bolonero Castel Del Monte Doc Rosso 2019
    • Vigna Pedale Castel Del Monte Docg Rosso 2015
    • Ghenos Primitivo di Manduria Doc Rosso 2017
     
  • Medaglia d’argento per Bolonero e Vigna Pedale

    Decanter World Wine Awards – la competizione vinicola più grande e influente al mondo – premia i nostri vini con una medaglia d’argento, giudicati dai migliori esperti di vino di tutto il mondo. Un altro importante riconoscimento internazionale per Bolonero Castel del Monte DOC Rosso 2018 e Vigna Pedale Castel del Monte DOCG Rosso Riserva 2016, che ci rende orgogliosi del nostro lavoro!

    Guarda il premio di Bolonero Castel del Monte DOC Rosso 2018 Guarda il premio di Vigna Pedale Castel del Monte DOCG Rosso Riserva 2016  
  • ZINs Puglia Igt rosso 2019, il nuovo progetto di Torrevento

    Torrevento celebra un nuovo e meritato successo. Nasce un importante progetto, ideato a fine 2019 e concretizzatosi nel 2020, focalizzato sul mercato svedese. Il nuovo vino è ZINs Puglia Igt rosso 2019, ottenuto da uve autoctone pugliesi, confezionato in bottiglia da 1 litro e con chiusura screwcap, un packaging molto funzionale, che in brevissimo tempo (specialmente in considerazione della particolare situazione attuale ) è riuscito a posizionarsi in oltre 250 negozi del monopolio svedese.

    ZINs si è aggiudicato due premi molto importanti:                          
    • il premio Qualità Italia 2020 al Concorso Enologico Nazionale Premio Qualità Italia 2020. Miglior vino nella categoria Vini Italiani IGT Rossi annate 2019 e 2018
    • la Medaglia d’oro al Berliner Wine Trophy Summer Edition 2020
    Per approfondire leggi l’articolo.
  • Evento Tre Bicchieri 2021 by Gambero Rosso

    Bolonero Castel del Monte DOC Rosso premiato con Tre Bicchieri nella Guida “Vini d’Italia 2021” del Gambero Rosso. L’evento di premiazione e degustazione è a Roma il 18 ottobre presso Cinecittà Studios – Via Vincenzo Lamaro, 30.