t.simona

t.simona has created 68 entries
  • Intervista a Francesco Liantonio: “Autunno cruciale per il vino, la politica non sta al passo”

    Se ai vini viene spesso chiesto di avere e soprattutto dare una visione a chi li assaggia, ecco che anche chi muove i tasselli del mondo del vino spetta il compito di portare il comparto verso un futuro sempre più roseo.
    Fra questi, un uomo certamente da citare, c’è Francesco Liantonio. Produttore in quel di Puglia con il marchio Torrevento, presidente di Valoritalia e vice presidente di Federdoc e ancora presidente della Doc Castel del Monte e poi nel cda di Prosit, holding di varie cantine sparse per l’Italia, Liantonio – che potremmo definire un civil servant del vino – ha certamente il polso della situazione ma anche tante buone (e rosee) idee per i tempi che verranno. Leggi l’intervista completa qui
  • Calici di Stelle in tre appuntamenti dedicati al vino

    Per l’edizione 2022 la manifestazione torna a svolgersi nei borghi storici della Puglia, scegliendo come fulcro quest’anno il territorio salentino e in particolare i comuni di Copertino, Arnesano e Porto Cesareo, con 3 giorni di attività speciali.

    Il format dell’evento si articola in tre giornate dedicate a esperti di settore ed enoappassionati. Il programma, al fine di elevare il livello della manifestazione e valorizzare i vini dei consorziati, è il seguente:

    • 7 agosto

    Porto Cesareo, spiaggia pubblica

    Per la prima volta l’edizione 2022 di Calici di Stelle introduce una festa in spiaggia tra vino e stelle pensata per avvicinare alla manifestazione il pubblico più giovane. Location dell’evento sarà la spiaggia libera di Porto Cesareo, una delle più belle e rinomate spiagge della zona. Il beach party sarà accompagnato da un dj set.

    • 8 agosto

    Arnesano, Palazzo Marchesale

    La serata consisterà in un vero e proprio vernissage di Calici di Stelle in Puglia, un evento pensato per una piccola platea di ospiti che animerà il prezioso Palazzo Marchesale della piccola cittadina salentina. L’accesso è riservato su invito. Sarà inoltre presente un’isola food per la degustazione di prodotti di artigiani del gusto locali.

    • 9 agosto

    Copertino, Castello del Belmonte

    La serata del 9 è dedicata al pubblico degli enoappassionati, che potranno accedere al Castello acquistando il calice di Calici di Stelle e i ticket degustazione. All’interno, i visitatori potranno non solo degustare i vini, ma anche partecipare a una serie di attività pensate per favorire la conoscenza del mondo del vino a tutto tondo. In questo scenario, la partecipazione alle attività del Castello di Copertino (gestito dalla Sopraintendenza dei Beni Culturali) che, in via del tutto eccezionale, aprirà i battenti per visite guidate gratuite ( turni di 30 min per max 15 persone, su prenotazione). Le attività pensate per gli enoappassionati sono le seguenti:

    – Degustazioni. I visitatori verranno guidati attraverso un percorso di degustazione articolato per zone. I banchi d’assaggio saranno presidiati da sommelier incaricati della mescita e di informare i consumatori sui territori di provenienza, le caratteristiche e le tecniche di produzione. -Masterclass tematiche. Una sala del castello ospiterà le mini masterclass di degustazione guidate da docenti relatori di Fondazione Italiana Sommelier. L’attività vuole mettere in luce le produzioni regionali e diffondere la conoscenza di vitigni autoctoni , offrendo ai visitatori un’esperienza di degustazione professionale. -Gioco a prova di naso. Il gioco, presieduto da sommelier di Fondazione Italiana Sommelier Puglia, è pensato per facilitare l’approccio alle tecniche di degustazione olfattiva e affinare la percezione delle differenze tra vitigni autoctoni. -Visita ad accesso programmato alla “vigna del castello”, un unicum nel panorama italiano. La serata sarà accompagnata da un evento musicale in linea con la proposta culturale dell’evento, la location e gli spazi a disposizione.

  • VinoVip Cortina 2022, resoconto della 13ª edizione

    Si è conclusa da pochi giorni la 13ª edizione di VinoVip Cortina, il summit organizzato da Civiltà del bere. Sono state coinvolte 700 persone tra produttori, professionisti e appassionati. Momenti chiave: il talk-show dedicato alle nuove competenze e alla centralità delle risorse umane per le imprese, il Premio Khail 2022 a Chiara Lungarotti e il Grand Tasting al Golf Club. Per l’occasione Torrevento ha partecipato con Ottagono, Castel del Monte Nero di Troia Riserva Docg 2014, Dulcis in Fundo, Moscato di Trani Dolce Naturale Doc 2019, e Veritas, Castel del Monte Bombino nero Docg 2021. Leggi l’articolo completo qui
  • Torrevento al Moscato Wine Festival

    Il Moscato è uno tra i vitigni più antichi e diffusi al mondo e affonda le sue radici praticamente in tutte le regioni italiane, con una produzione molto diversificata.
    Torrevento partcipa al Moscato Wine Festival in Tour per la tappa di Torino, organizzato da Go Wine con Dulcis in Fundo Moscato di Trani DOC Dolce Naturale.
    Vi aspettiamo!
  • I vini rosati Torrevento a Bererosa 2022

    Giovedì 7 luglio, dalle 17 alle 23 in Villa Appia Antica a Roma, c’è Bererosa 2022, un evento organizzato da Cucina&Vini in un bellissimo spazio all’aperto, per celebrare insieme i grandi vini rosati italiani in abbinamento a tante bontà in chiave street food. Torrevento sarà presente con i vini rosati: – Veritas Bombino Nero Castel del Monte DOCG – Primaronda Castel del Monte DOC – Meremosso Puglia IGT Frizzante >> Tutte le info e i biglietti qui <<
  • Torrevento ad Amsterdam con Doctor Wine

    Il 28 giugno saremo ad Amsterdam con Doctor Wine per una degustazione speciale dei nostri vini:
    – Vigna Pedale Castel del Monte DOCG Riserva 2016
    – Veritas Bombino Nero Castel del Monte DOCG 2021
    – Since 1913 Primitivo Puglia IGT 2019
    – Fili d’Erba Nero di Troia Puglia IGT 2019
  • Torrevento vola a Praga con Doctor Wine

    Il 22 giugno 2022 Torrevento vola a Praga con Doctor Wine per un evento di degustazione insieme ai nostri vini:
    – Vigna Pedale Castel del Monte Riserva DOCG
    – Veritas Bombino Nero Castel del Monte DOCG Rosato 2021
    – Since 1913 Primitivo Puglia IGT 2019
       
  • Medaglia d’oro per Veritas al Mondial du Rosè

    Il nostro Veritas Bombino nero Castel del Monte DOCG Rosato 2021 si aggiudica la medaglia d’oro al Concorso Mondial du Rosè 2022! Come ogni anno dal 2004, l’Unione degli Enologi Francesi si è riunita per 3 giorni a Cannes per degustare e commentare i vini rosé provenienti da tutto il mondo. Il consumo dei vini rosé tranquilli o frizzanti, acclamati dai francesi, sta crescendo sempre più a livello internazionale. Partendo da questa constatazione, l’Unione degli Enologi Francesi ha scelto di prestare un’attenzione particolare ai rosé del mondo, creando nel 2004 un concorso dedicato esclusivamente a loro: Il Mondial du Rosé.